Con l’arrivo della stagione fresca, possiamo tornare a preparare dei piatti molto più sostanziosi e soprattutto caldi. Tra questi, come non possiamo citare il risotto, il piatto dell’inverno per eccellenza?

I formaggi: un alimento sostanzioso per l’organismo!

Nello specifico, oggi parleremo del risotto ai 4 formaggi, un’eccellenza della cucina italiana. Il formaggio è un alimento molto sostanzioso, che durante i mesi invernali diventa il grande protagonista della tavola. È ghiotto, si presta a ogni ricetta e ci fa stare subito meglio.

Se vi piacciono le ricette di primi che prevedono l’utilizzo dei formaggi, tra cui il Blue, date pure un’occhiata a questo sito, che ne contiene davvero un’infinità: https://www.bluedessert.it/ricette-con-formaggio/primi-piatti-particolari/.

Risotto con formaggio

Gli ingredienti del risotto: ecco quali sono

Di seguito, vi metteremo gli ingredienti e le relative dosi, così, quando farete la spesa, potrete acquistare tutto il necessario o controllare che lo abbiate in frigo e in dispensa per un pranzo o una cena ghiotta e veloce!

  • Il riso per il risotto è tendenzialmente il Carnaroli. Le dosi per quattro persone sono di 320 grammi;
  • Il taleggio, almeno 100 grammi;
  • Uno scalogno fresco;
  • Groviera, 80 grammi;
  • Parmigiano reggiano o grana padano, a seconda dei vostri gusti, 80 grammi circa;
  • Gorgonzola, che può essere o meno piccante, 100 grammi;
  • Sale e pepe a vostra discrezione;
  • Un litro di brodo vegetale, che potrete preparare voi;
  • Burro, 30 grammi;
  • Olio EVO, circa 20 grammi.

La preparazione e i nostri consigli per ottenere un risotto perfetto!

Il risotto è una combinazione di sapori e di odori. Ci sono molti metodi per preparare il risotto perfetto; vi daremo qualche consiglio per ottenerlo.

  1. Il primo passo è sicuramente preparare il brodo vegetale. Potete farlo voi con cipolla, carota e sedano, ma potete anche servirvi del dado già pronto. Tuttavia, il gusto non sarà lo stesso;
  2. Il metodo migliore per cucinare è avere sempre gli ingredienti a portata di mano, soprattutto quando si prepara il risotto. Pertanto, procedete con il tagliare tutti i formaggi e riporli in delle ciotole;
  3. Tagliate lo scalogno a cubetti o a julienne. Accendete il fuoco, mettete il filo d’olio nella padella e fate soffriggere lo scalogno. Quando è pronto – non ci vorrà che qualche minuto – riponetelo in una ciotola a parte;
  4. È il momento di tostare il riso! Non abbiamo aggiunto né il vino bianco né il prosecco tra gli ingredienti, ma, se a voi aggrada, potete sfumare il riso prima di aggiungere il brodo;
  5. Non aggiungete mai troppo brodo al riso. Per ottenere un risotto perfetto, dovete sempre seguire il riso, a poco a poco. La cottura del Carnaroli può variare tra i 15 e i 18 minuti, dipende dalla fiamma;

Quando il risotto è pronto, è il momento di aggiungere gli ingredienti e di mantecarlo. Si manteca sempre a fuoco spento, avendo cura di mescolarlo in senso orario. Aggiungete i formaggi, mescolate e dopodiché, per mantecarlo, unite il burro e il parmigiano.