Le melanzane sono un alimento molto gustoso e al tempo stesso leggero: una porzione da 100 grammi di melanzane contiene all’incirca solo 20 kilocalorie e una quantità di grassi quasi trascurabile. Per questo motivo sono indicate per le diete ipocaloriche anche grazie all’alto contenuto in fibre, che rigonfiandosi danno senso di sazietà e combattono la stitichezza. In aggiunta a questo le melanzane sono in grado di favorire la secrezione della bile da parte del fegato, favorendo la digestione.

Risotto

Le sostanze presenti in questi ortaggi che conferiscono il sapore amaro sono capaci di ridurre il colesterolo nel sangue. Infine va ricordato che sono ricche di antiossidanti e vitamine, nutrienti che riescono a ridurre il rischio di patologie cardiovascolari e hanno effetti benefici per esempio a livello di pelle, vista e sistema nervoso.
Le melanzane sono estremamente versatili in cucina: oggi vi proponiamo una ricetta dietetica per un delizioso risotto alle melanzane in versione light.

Risotto alle melanzane: ingredienti per due persone

– 180 g di riso. Per una ricetta ancora più leggera potete usare il riso integrale, che è gustoso e ha effetti depurativi per l’organismo
– 2 melanzane
– 2 cucchiaini di olio extravergine di oliva
– una confezione di pomodori pelati
– una cipolla, una carota e un gambo di sedano per il brodo
– mezzo bicchiere di vino bianco
– sale

Preparazione

Prima di tutto lavate le melanzane e tagliatele a dadini, mettendoli in acqua con abbondante sale in modo da eliminare il gusto amaro. Lasciate spurgare le melanzane per almeno venti minuti/mezz’ora, poi scolatele e asciugatele bene. In alternativa potete anche distribuire i dadini di melanzana su un piatto o un tagliere e spargervi sopra del sale, meglio se grosso. In questo caso sarà poi necessario sciacquare accuratamente con molta acqua per eliminare ogni traccia di sale.
Preparate il brodo lessando la cipolla, la carota e il sedano in acqua. Se preferite, potete farlo con il dado vegetale ma tenete presente che esso è ricco di sodio perciò usatene una piccola quantità.
In una padella versate l’olio e aggiungete i cubetti di melanzana e i pelati tagliati a pezzi non troppo grandi. Lasciate rosolare per qualche minuto, poi aggiungete il riso e fatelo tostare. Versate il vino bianco e lasciate sfumare la parte alcolica a fuoco medio. Unite quindi il brodo gradualmente con un mestolo, fino a coprire tutto il riso.
A questo punto lasciate cuocere a fuoco dolce mescolando di tanto in tanto e poco prima di spegnere il fornello aggiungete poco sale e, se è di vostro gradimento, anche un pizzico di pepe. A fine cottura, se volete dare una nota di freschezza al piatto potete aggiungere un po’ di prezzemolo tritato finemente, oppure del timo.
Dato che si tratta di una ricetta dietetica, non usiamo il burro per mantecare il riso ma potete stare certi che il piatto sarà assolutamente gustoso.

Puoi trovare altre ricette dietetiche e consigli per tenerti in forma su PassioneBenessere.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *