Un’altra ricetta tipica della Puglia, un dolce raffinatissimo.

I purcjdduzze (porcellini e/o struffoli), con miele e codette di zucchero colorate.

Purcjdduzze o struffoli

Ingredienti

  • 500 g. di farina di tipo 00;
  • 150 ml. di olio E.V.O. (Extravergine di oliva);
  • 120 g. di zucchero semolato;
  • vino bianco q.b.;

Per impastare:

  • 1 pizzico di sale;
  • miele;
  • codette di zucchero colorate;

Preparazione

  • Spianatoia per pasta
  • Su una spianatoia, versare la farina.
  • Praticare un foro al centro e aggiungere lo zucchero, il sale, l’olio e il vino.
  • Impastare per circa 10 minuti (vi suggeriamo di controllare la consistenza dell’impasto ed eventualmente aggiungere del vino per far diventare il composto liscio e senza grumi).
  • Staccare dall’impasto dei pezzi, formare dei cilindri e tagliare dei piccoli cubetti di circa 1 centimetro.
  • Arrotondarli con il palmo delle mani.
  • In una padella, facciamo riscaldare l’olio (che deve essere abbondante).
  • Facciamo friggere i purcjdduzze che abbiamo realizzato, dorandoli per bene.
  • Lasciarli scolare su un piatto foderato di carta assorbente.
  • Successivamente, riponiamoli su un vassoio e con un cucchiaio lasciamo colare il miele e procediamo con la spolverata di codette di zucchero colorate.

Buon dolce!