Vai al contenuto

Nicolo’ Prati: che fine ha fatto il concorrente di Masterchef

    Chi segue il programma Masterchef probabilmente si ricorderà ancora di Nicolò Prati, che si classificò secondo durante la quarta edizione. Masterchef è un programma di cucina molto seguito in Italia, e che permette di osservare la crescita di molti cuochi, a volte anche molto giovani, proprio come nel caso di Nicolò. Durante il programma si era fatto riconoscere fin da subito, al punto da essere tra i favoriti già dopo poche puntate. Scoprite insieme a noi cosa fa oggi Nicolò.

    Nicolò a Masterchef: il suo percorso

    Il suo percorso a Masterchef è iniziato quando aveva 21 anni. Proveniente da un istituto di Agraria, ha conquistato il benvolere dei giudici. Durante la quarta edizione i giudici erano tre: Joe Bastianich, Bruno Barbieri e Carlo Cracco.

    All’interno di Masterchef si è sottoposto a numerose prove, tutte superate con grande soddisfazione sia da parte sua che da parte dei tre giudici. Ogni sfida ha rappresentato un passo in più per avvicinarsi a quello che dichiarò essere il suo sogno: aprire un ristorante in campagna.

    Se dopo la fine del programma avete perso le tracce di Nicolò Prati questo è l’articolo adatto a voi. Continuate a leggere per scoprire se è riuscito a realizzare i suoi progetti, o se invece la sua vita ha preso strade differenti.

    Cosa fa oggi

    Dopo la conclusione di Masterchef Nicolò è rimasto per un buon periodo all’interno dell’ambito culinario. Ha collaborato con alcuni siti di ricette, diffondendo in rete molti utili consigli per chi vuole mettersi alla prova ai fornelli. In più ha lavorato in varie cucine, come in quella del giudice di Masterchef Carlo Cracco.

    Eppure a un certo punto ha preferito cambiare del tutto settore, tornando a una passione che in realtà non ha mai abbandonato: quella per gli animali e la terra. Ricordiamo infatti che il giovane cuoco ha condotto gli studi in Agraria, così da ottenere le giuste competenze per lavorare in questo settore.

    Nicolò Prati è cresciuto in questo ambiente, visto che la sua famiglia possiede una fattoria. Dismessi i panni di cuoco ha preso in mano l’azienda di famiglia, gestendola a 360°. Ciò non significa che Nicolò abbia smesso di cucinare. Lo fa ancora oggi con estremo piacere, ma stavolta per amici, parenti e ospiti. Un buon modo per continuare a portare in tavola la sua arte culinaria, che ha saputo appassionare tanti spettatori di fronte alla tv.

    Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Informativa cookie se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Informativa cookie

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi

    Copyright 2022 © Fornellindecisi.it - Tutti i diritti riservati.