Oggi vediamo come preparare la ricetta dei naselli all’anconetana.

Naselli anconetana

Ingredienti per 4 persone:

·        4 naselli freschi da 250 gr. l’uno (circa)

·        4 filetti d’acciuga dissalati

·        2 cucchiai di farina bianca

·        50 gr. di burro

·        20 gr. di pangrattato

·        Un dl. di olio extravergine d’oliva

·        Un bicchiere di vino rosso del Conero

·        Uno spicchio d’aglio

·        Una cipolla

·        Sale e pepe

Prima della preparazione:

1        Due ore prima dell’inizio dell’esecuzione della ricetta mettere a marinare i naselli in olio d’oliva:

a.       Pulire il pesce, eliminare la testa, le interiora, le spine dorsali e ventrali, le pinne laterali; risciacquarlo accuratamente, soprattutto nella cavità interna del ventre dove rimane attaccata alle pareti una pellicina nera; asciugarlo su di un canovaccio.

b.      Mondare ed affettare a velo la cipolla, pelare l’aglio; sistemare il pesce in un piatto fondo di forma ovale, spolverarlo con la cipolla affettata, irrorarlo con due cucchiai d’olio, aggiungere lo spicchio d’aglio, sale e pepe e lasciarlo marinare per circa due ore rigirandolo di tanto in tanto.

Preparazione:

2              Trascorso il tempo indicato togliere i merluzzi dalla marinata, passarli nel pangrattato e coceteli in una casseruola con qualche cucchiaio d’olio ed il liquido della marinata.

2              Nel frattempo, in un tegamino, fate sciogliere il burro. aggiungete i filetti  d‘acciuga, sfumate col vino e cocete sino a che (aiutandovi con una forchetta) i filetti si saranno sciolti nella salsa.

2              Quando il pesce sarà cotto levarlo dal fuoco, con molta attenzione, riporlo su di un piatto da portata tenuto caldo ed irrorarli con la salsa al vino.

Servite subito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *