Oggi vediamo come preparare la ricetta dei naselli all’anconetana.

Naselli anconetana

Ingredienti per 4 persone:

·        4 naselli freschi da 250 gr. l’uno (circa)

·        4 filetti d’acciuga dissalati

·        2 cucchiai di farina bianca

·        50 gr. di burro

·        20 gr. di pangrattato

·        Un dl. di olio extravergine d’oliva

·        Un bicchiere di vino rosso del Conero

·        Uno spicchio d’aglio

·        Una cipolla

·        Sale e pepe

Prima della preparazione:

1        Due ore prima dell’inizio dell’esecuzione della ricetta mettere a marinare i naselli in olio d’oliva:

a.       Pulire il pesce, eliminare la testa, le interiora, le spine dorsali e ventrali, le pinne laterali; risciacquarlo accuratamente, soprattutto nella cavità interna del ventre dove rimane attaccata alle pareti una pellicina nera; asciugarlo su di un canovaccio.

b.      Mondare ed affettare a velo la cipolla, pelare l’aglio; sistemare il pesce in un piatto fondo di forma ovale, spolverarlo con la cipolla affettata, irrorarlo con due cucchiai d’olio, aggiungere lo spicchio d’aglio, sale e pepe e lasciarlo marinare per circa due ore rigirandolo di tanto in tanto.

Preparazione:

2              Trascorso il tempo indicato togliere i merluzzi dalla marinata, passarli nel pangrattato e coceteli in una casseruola con qualche cucchiaio d’olio ed il liquido della marinata.

2              Nel frattempo, in un tegamino, fate sciogliere il burro. aggiungete i filetti  d‘acciuga, sfumate col vino e cocete sino a che (aiutandovi con una forchetta) i filetti si saranno sciolti nella salsa.

2              Quando il pesce sarà cotto levarlo dal fuoco, con molta attenzione, riporlo su di un piatto da portata tenuto caldo ed irrorarli con la salsa al vino.

Servite subito.