Macchina per il pane: la guida definitiva per scegliere quella giusta

La macchina per il pane è un elettrodomestico utile per cuocere il pane o anche solo per miscelare gli ingredienti per amalgamare l’impasto che poi sarà cotto a parte, per esempio nel forno.

Sempre più presente nelle case degli italiani, questa macchina è fondamentale se vogliamo mangiare del pane fatto in casa. La sua crescente diffusione è dovuta dal desiderio di mangiare sano e con determinati ingredienti, che viene ostacolato dai ritmi di una vita frenetica che rende improbabile che qualcuno stenda la massa manualmente.

In questo articolo scopriamo nel dettaglio cos’è la macchina del pane, come si utilizza, le sue caratteristiche e quali sono i migliori modelli sul mercato.

Cos’è la macchina del pane?

Come abbiamo visto, la macchina per il pane è un apparecchio per un uso domestico che consente di cucinare in casa il pane, un po’ come si faceva una volta. Con lo sviluppo della tecnologia questi elettrodomestici sono diventati molto performanti ed oggi permettono di realizzare anche dolci, composte di frutta e marmellate, pane senza glutine, jogurt e impasto per pizza.

La macchina per il pane è un prezioso alleato in cucina, che si occupa in modo autonomo della preparazione, della lievitazione e della cottura delle diverse preparazioni. Ciò significa avere più tempo per sé, evitando di svolgere tutti i processi richiesti dalla preparazione manuale del pane.

Funzionamento della macchina per pane

Il suo funzionamento è semplice: si inseriscono gli ingredienti nel cestello, si imposta la programmazione e si dà il via alla preparazione.

Aggiunta ingredienti nella macchina del pane
Aggiunta ingredienti nel cestello della macchina del pane

A seconda dei modelli cambiano anche le funzioni: si va da quelli basici con 3 o 4 funzioni a quelli di livello più alto con oltre 10 diverse programmazioni. Molti dispositivi permettono di preparare anche il pane senza glutine. Quasi tutti all’interno della confezione contengono diversi accessori e un ricettario che spiega e suggerisce i tanti modi per preparare il pane.

Macchina del pane accessori ricettario
Macchina del pane con accessori e ricettario

Caratteristiche delle macchine per pane

Prima di acquistare la macchina per il pane è meglio apprendere alcune nozioni relative alle caratteristiche da considerare per scegliere l’elettrodomestico. Questo serve per focalizzare la scelta su quei dispositivi che rispondono alle proprie esigenze, evitando di comprare modelli magari più costosi con funzionalità che non utilizzeremo.

Capacità

La capacità della macchina per il pane equivale alla quantità in peso del prodotto cotto ed è un fattore molto importante. La maggior parte dei modelli ha capacità di un chilo ma si trovano macchine che supportano 1,5 kg. L’aspetto più rilevante è però il fatto di poter cuocere anche meno quantità di prodotto, anche se la macchina ha una capacità più elevata.

Programmi

Il numero e la tipologia di programmi in dotazione ad una macchina varia dai 10 ai 30, in base ai vari modelli. Quelli con funzioni base sono l’ideale per chi desidera cuocere soltanto il pane classico, gli altri sono più indicati per preparazioni aggiuntive e differenti. Il numero di programmi porta anche una differenza di prezzo fra i vari modelli.

Impostazioni

Tra le impostazioni in dotazione ad una macchina per il pane quella più ricercata è la possibilità di programmarla ad un orario preciso. Ciò vuol dire che la macchina può ritardare la partenza all’ora desiderata, sfornando un pane caldo e gustoso in prossimità di un pranzo, una colazione o una cena.

Opzioni extra

Tra le funzioni extra, una delle più apprezzate è l’aggiunta ritardata del lievito e di altri ingredienti. Questa possibilità è un’opzione che solo alcuni modelli hanno ma è molto utile per alcune preparazioni. Ci sono poi macchine per il pane che si possono utilizzare per preparare anche marmellate e composte di frutta fresca.

Migliori macchine per il pane

Passiamo ora ad esaminare le caratteristiche e le specifiche tecniche di alcuni modelli di macchina per il pane. Vista la grande varietà di macchine da pane in commercio, ci sono modelli accessibili per tutte le tasche.

La scelta della migliore macchina per il pane va fatta prendendo in considerazione le aziende produttrici serie ed affidabili. Solo così si può essere certi della qualità e della sicurezza dei componenti, nonché disporre di un periodo di garanzia e assistenza.

Ariete Panexpress 750

Impasta, lievita e cuoce diversi tipi di pane, compreso quello senza glutine, pasta per pizza e dolci. Ha 19 programmi preimpostati e 3 gradi di cottura. Dispone della partenza programmata fino a 15 ore in ritardo. La temperatura costante e controllata consente una cottura del pane omogenea che può rimanere in caldo per oltre 1 ora. E’ uno dei modelli più piccoli in commercio, consuma poco ed ha un rapporto qualità-prezzo invidiabile.

Ariete Panexpress 750 Macchina del Pane


Moulinex OW210130 Pain Doré

Ha 12 programmi diversi per l’impasto e la cottura di ogni tipo di pane, dolci, brioche e persino di porridge e marmellate. E’ dotata di un pannello di controllo intuitivo dal quale è possibile impostare il livello di doratura e la quantità di pane desiderata. Facile da pulire e leggera, ideale anche il trasporto, ha in dotazione un ricettario molto utile ed altri accessori. Non è rumorosa e l’impasto risulta perfetto. E’ un prodotto consigliato da Amazon.

Moulinex OW210130 Pain Doré Macchina per il Pane


Panasonic SD-ZB2512KXE

Timer digitale fino a 13 ore, 17 programmi e un pratico dispenser per lievito, frutta secca e uvetta. Quest’ultimo accessorio si rivela molto utile perché gli ingredienti citati verranno aggiunti all’impasto al momento opportuno direttamente dalla macchina. E’ un dispositivo automatico dotato di un contenitore da 1,2 kg rivestito in diamond fluorol. Molto silenziosa, cucina un ottimo pane ed è estremamente funzionale. Piacciono anche le dimensioni, non voluminose e il ridotto consumo energetico.

Panasonic SD-ZB2512KXE Macchina del Pane


Imetec Zero-Glu PRO

Macchina concepita in particolare per chi non tollera il glutine, che permette l’utilizzo di diversi tipi di farine. Dispone di 20 programmi, 11 privi di glutine, 4 speciali con e senza glutine, 5 farine con glutine. Si possono cuocere anche impasto per pizza e marmellate. Sfrutta una tecnologia di cottura a doppio livello e l’avvio è programmabile fino a 15 ore. Si tratta di un accessorio affidabile, di ottima qualità e dai risultati sorprendenti. Consigliata dagli acquirenti e da Amazon.

Imetec Zero-Glu PRO Macchina per Pane


MooSoo

Macchina per il pane con una potenza di uscita di 600W, in grado di cuocere fino a 1 kg di prodotto, con 3 diverse impostazioni e 3 colori di crosta. Ha ben 25 programmi ed è munita di touch-pad digitale intuitivo. Ha una pratica finestra che consente di controllare il processo di panificazione in ogni momento. Ottimi gli impasti e la cottura, con bordi del pane sempre croccanti. E’ un elettrodomestico pratico e facile da pulire. Unica pecca le istruzioni in inglese.

Moosoo Macchina per il Pane


Princess 152006

Ha una capacità che va da 680 a 900 grammi e 15 programmi preimpostati tra cui scegliere, ma è possibile regolare manualmente le impostazioni preferite. Il timer è dotato anche della funzione per il mantenimento del calore ed il cestello ha un pratico rivestimento antiaderente molto facile da pulire. Gli acquirenti ne elogiano le potenzialità: con la Princess si possono preparare diverse ricette compreso lo yogurt. E’ consigliata per l’affidabilità, le funzioni e il rapporto qualità-prezzo.

Princess 152006 Macchina per il pane


Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Informativa cookie se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Informativa cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi