Miglior roner da cucina 2021: guida all’acquisto

I roner da cucina sono dei dispositivi che consentono di cuocere gli alimenti a bagnomaria, all’interno di sacchetti sottovuoto. Rappresentano un sistema di cottura innovativo e salutare, sempre più diffuso.

Tra i vantaggi della cottura sottovuoto ci sono la perfetta conservazione dei principi nutritivi degli alimenti e la cottura sempre ottimale. Inoltre rimangono intatti anche i gusti e i succhi degli alimenti ed è un procedimento più economico di altri.

In questo articolo conosciamo meglio questi accessori, in modo da orientarti nell’acquisto del roner da cucina. Vediamo cosa sono e come funzionano, quali cibi si possono cucinare e quali sono le caratteristiche principali dei roner.

Cos’è un roner da cucina

Fino a poco tempo fa i roner venivano impiegati soltanto nella ristorazione e nelle cucine professionali. Oggi invece in commercio si trovano molti modelli concepiti per un uso domestico.

I roner da cucina consentono di cucinare gli alimenti a bagnomaria, grazie alla regolazione della temperatura tramite un termostato. Questo tipo di cottura è nota anche come Sous Vide, ovvero sottovuoto. Una sonda inserita al loro interno rileva e mantiene inalterata la temperatura desiderata per tutto il processo di cottura.

Istruzioni per utilizzare un roner da cucina

Caratteristiche di un roner da cucina

Per acquistare un roner da cucina è bene conoscerne gli aspetti più importanti, in modo da orientare la scelta sul dispositivo più vicino alle proprie esigenze. Convertire il classico modo di cucinare nel sottovuoto si traduce in uno stile di vita più sano ed anche mono dispendioso.

Funzionalità

Oltre alla sonda della temperatura il roner è dotato di display per le impostazioni, di un termostato, di un termocircolatore e di un sistema di fissaggio alla pentola. Ci sono modelli molto tecnologici che sono dotati di wifi: in questo caso la programmazione della cottura può avvenire da remoto.

La cottura a distanza è un’innovazione molto gradita a chi ha poco tempo e al rientro a casa trova il suo piatto preferito pronto da consumare. Molti roner da cucina dispongono già nella confezione dei sacchetti per il sottovuoto.

Forma

Il roner da cucina può essere a forma cilindrica oppure un fornello ad acqua. Il primo assomiglia molto per dimensioni e forma ad un frullatore ad immersione. Occupa poco spazio e si fissa all’interno del contenitore con appositi ganci. Dispone in genere del display per impostare la temperatura dell’acqua nella parte superiore, quella che non va a diretto contatto con l’acqua.

Il fornello ad acqua è un contenitore nel quale si ripongono gli alimenti sottovuoto e che va collocato sul fuoco. E’ più grande e voluminoso rispetto al precedente modello ed è particolarmente utilizzato nelle cucine professionali. Alcuni modelli sono dotati di comparti separati per la cottura multipla di diversi alimenti. Sul mercato si trovano entrambi i modelli ed anche ricettari specifici con ricette dedicate esclusivamente al sottovuoto.

Cosa si può cucinare?

Non ci sono limiti a quello che si può cucinare con il roner da cucina. Vediamo nel dettaglio ciascuna categoria di alimento.

Carni

Si possono inserire nel sacchetto tutti i tipi di carne, dal maiale al manzo: il risultato sarà ottimo perché le carni manterranno intatti i lori succhi e risulteranno morbide. Inoltre non è richiesta l’aggiunta di grassi per cui il piatto è anche salutare. Unico neo: se si vuole una fetta di carne croccante la cottura va ultimata sulla griglia.

Pesce e molluschi

Il pesce richiede temperature diverse a seconda del tipo. Quelli più ricchi di fibre che potrebbero essere più duri se cotti a basse temperature necessitano di circa 60°. Pesci come nasello e merluzzo si cuociono a 55°, in modo che la carne risulti succosa e ben cotta, con le lische che si staccano bene. Il pesce azzurro ha bisogno di una temperatura di 50°.

Uova

Le uova sono perfette per iniziare a cucinare con il roner. Avendo albume e tuorlo che cuociono a temperature differenti si può imparare il tipo di cottura.

Verdure

La cottura sottovuoto è ottimale per le verdure, che mantengono intatti i loro colori e i loro sapori nonché le proprietà nutritive. Ovviamente tutto ciò se le verdure sono fresche e ben pulite.

Migliori roner da cucina

Vediamo alcuni modelli di roner da cucina fra quelli che hanno ottenuto la migliore media voto fra tutte le recensioni su Amazon.

Vpcok 1000 watt

Slow cooker con schermo a intelligenza digitale con temperatura regolabile da 0-99,5 ° C, ha una potenza di 1000W. Il roner è ergonomico, risulta impermeabile e stabile e può essere facilmente fissato al contenitore. Mantiene la temperatura interna costante in modo da garantire una cottura uniforme. E’ molto semplice e funzionale, in pratica basta impostare temperatura e tempo di cottura e parte il timer. Ottimo per le cotture brevi e lunghe, è un prodotto Amazon’s choice.
Vpcok roner da cucina 1000 watt


Inkbird 1000W

E’ dotato di funzioni smart che permettono la cottura dei cibi a distanza semplicemente scaricando l’app dedicata per IOS e Android. Il range di temperature possibile è 25°-99°C con accuratezza di 0.1°C. Il timer può essere settato fino a 99h e 59m. Si può utilizzare all’interno di pentole e tegami ed è adatto alla cottura di tutti gli alimenti. Se l’acqua è insufficiente smette di funzionare, quando raggiunge la temperatura impostata emette un segnale. Intuitivo e facile l’utilizzo.
Inkbird roner da cucina 1000W


Yissvic 1200W

Il sottovuoto Yissvic è dotato di un pannello di controllo a display LED di alta definizione, che garantisce un controllo preciso della temperatura tramite la sonda PTC. Il pannello ha pratici tasti a cursore +/- per impostare il timer e la temperatura da 5 a 95°C. Il corpo del roner è in acciaio inox 304 e la piastra riscaldante in PTC. Lavora ad una potenza di 1200W e ha una circolazione dell’acqua a 360°. Ottimo rapporto qualità-prezzo.
Yissvic roner da cucina 1200W IPX7


KEAWEO 1100W

Oltre alle classiche funzioni dei roner da cucina, Keaweo sous vide fornisce l’ora e la temperatura predefinite per carne, pesce, verdure e uova, individualmente. Per ogni menu è possibile anche regolare i tempi e le temperature in base alle esigenze personali. E’ realizzato in una lega di alluminio con finitura a specchio in esterno e in acciaio nelle parti interne che vanno a contatto con l’acqua. 1100 i Watt di potenza, 35 cm di altezza e display intuitivo al touch.
KEAWEO roner da cucina 1100W


OSTBA 1200W

Linee estetiche molto belle, il roner dispone di una sorta di manico da ancorare al contenitore, ed è costruito con materiali di buona qualità. Intuitivo e semplice lo schermo LCD digitale per effettuare tutte le impostazioni necessarie. Con una potenza di 1200W si rivela uno strumento valido, il cui plus è dato dal termostato di alta precisione per la temperatura. Unico neo, la mancanza di un ricettario in lingua italiana.
OSTBA roner da cucina 1200W


Klarstein 800W

Facile da usare grazie al comodo display, ha due sensori di temperatura che garantiscono valori accurati nell’intervallo di temperatura da 0 a 90 ° C. La potente pompa con tecnologia 3D Streamline Heating assicura una distribuzione uniforme del calore ed è completamente impermeabile a IPX7. Il roner è costituito da materiali resistenti ed ha un design accattivante. L’utilizzo è veramente semplice, basta seguire le istruzioni. Mancano però ricettario e sacchetti per il sottovuoto.
Klarstein roner da cucina 800W


Taurus Roner Clip

La clip Roner consente di regolare e mantenere la temperatura esatta dell’acqua per tutto il tempo di cottura e non richiede nessuna supervisione. Dotata di clip adattabile a qualsiasi contenitore, è provvista della sicurezza IPX7 contro la caduta accidentale o l’immersione in acqua. E’ provvista di display LCD con indicatori di tempo e temperatura, avviso acustico alla fine del processo e luce di funzionamento. Ottima la qualità degli alimenti, prodotto consigliato.
Taurus roner da cucina 800W


Wancle 850W

Facile da usare, il roner Wancle è uno strumento utile per chi desidera cucinare ottime pietanze sottovuoto. Una sola rotella e il bottone star consentono l’accensione. La rotella girata lentamente aumenta di 0,1° o di 1 minuto, girata velocemente aumenta di mezz’ora e di 5° alla volta. Arrivato in temperatura emette un bip ed inizia a scalare il tempo, fischiando quando è finito. Il pod può essere agganciato alle pentole in modo da poter utilizzare diversi contenitori. E’ un prodotto consigliato da Amazon.
Wancle roner da cucina 850W


Conclusioni

Il metodo di cottura sottovuoto rappresenta un modo di cucinare sano e naturale che però va seguito alla perfezione. Se si sbaglia la temperatura di cottura si compromette la qualità del prodotto stesso.


Domande frequenti

Cos’è un roner da cucina?

Il roner da cucina è uno strumento utile per cuocere i cibi a bagnomaria utilizzando il controllo della temperatura al loro interno. Si possono cuocere alimenti ad una temperatura che va dagli 0° ai 99°C.

Come si cucina con un roner?

La cottura avviene grazie all’inserimento di una sonda negli alimenti da cuocere che riscalda l’interno dei cibi.

Cosa ci si può cucinare con un roner da cucina?

La cottura con il roner da cucina ricorda in parte quella con il forno a vapore. Sono numerosi gli alimenti che si possono preparare e cuocere sous vide, vediamo quali sono.

Quanto costa un roner da cucina?

I prezzi dei roner da cucina sono diversi a seconda delle caratteristiche tecniche del prodotto. I modelli più economici partono da 60 euro, poi ci sono quelli di fascia media che costano intorno ai 100 euro e quelli top di gamma da 120 euro.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Informativa cookie se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Informativa cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi