Ricette per la friggitrice ad aria calda

Con la friggitrice ad aria si possono preparare svariate pietanze e non soltanto le classiche patatine fritte. E’ un accessorio multiccoker che consente di preparare piatti squisiti senza sporcare tutta la cucina e risparmiando tempo.

A volte le idee su cosa mettere in tavola scarseggiano e allora perché non ricorrere a questo prezioso alleato? Grazie a questo elettrodomestico di ultima generazione si possono cuocere moltissimi cibi, tutti amici della linea e molto gustosi.

Ecco allora cinque ricette diverse a base di patate, carne, pesce, verdure, dolci e naturalmente del piatto più amato, la pizza.

Alcune delle migliori ricette da provare

Da adesso in poi cucinare con la friggitrice ad aria diventerà una sana e golosa abitudine. Di seguito alcuni sfiziosi suggerimenti per preparare un ottimo pranzo.

Zucca gratinata con carote e formaggio

Questa è stata una delle prime ricette che ho trovato su internet, usata come esempio in questo articolo sulla friggitrice ad aria, per dimostrare che la friggitrice ad aria calda non serve solo per fare le patatine fritte. In pratica in una fetta di zucca (precedentemente cucinata in forno per un’ora) viene grattato un po’ di tutto: carote, pomodori, basilico, ecc. e poi viene adagiato sopra a coprire una fetta di formaggio. Messo tutto nella friggitrice per 10 minuti, il risultato è qualcosa di estremamente gustoso, ricoperto da filante formaggio croccante.

Crocchette di patate

Questo è un classico secondo, sempre molto apprezzato, sopratutto nella cucina d’asporto. Farlo in casa garantisce ottimi risultati ma con un notevole spreco di energie, sopratutto per la pulizia. Con la friggitrice senz’olio le cose sono diverse, quindi vediamo come preparare le crocchette di patate in casa.

Ingredienti per 4 persone:

400 g di patate a pasta gialla

50 g di pangrattato

50 g di parmigiano grattugiato

1 cucchiaio di olio d’oliva

1 uovo

2 cucchiai di farina

2 cucchiaini di erbe aromatiche

Sale e pepe q.b.

Preparazione:

Tagliare le patate in cubetti e farle bollire per 15 minuti in acqua salata. Dopo averle schiacciate con lo schiacciapatate, aggiungere il tuorlo e far raffreddare il tutto. Poi aggiungere farina e formaggio, mescolare bene e completare con pepe, sale ed erbe aromatiche. Accendere la friggitrice a 200° e amalgamare il composto con l’aggiunta dell’olio e del pangrattato.

Formare le crocchette con le mani dando la forma ovale e passarle nel pangrattato. A questo punto immergerle nel cestello e impostare il timer su 10 minuti. Saranno pronte quando risultano croccanti e dorate.

Straccetti di pollo alla mediterranea

Ingredienti:

200 g petto di pollo

10-12 pomodorini pachino

8-10 olive nere

50 g Pangrattato

1 cucchiaio parmigiano grattugiato

1 cucchiaino Olio di oliva

q.b. erbe aromatiche tritate a piacere

q.b. Sale fino

Preparazione:

Tagliare il petto di pollo in bocconcini di uguali dimensioni oppure a straccetti. Lavare i pomodorini e tagliarli a metà e snocciolare le olive nere. Porre tutto in una ciotola e condire con un cucchiaino di olio. A parte mescolare insieme pangrattato, parmigiano, erbe aromatiche e sale ed aggiungere l’impanatura al pollo.

A questo punto inserire il pollo, le olive e i pomodorini nel cestello della friggitrice ad aria e a piacere spruzzare il pollo con un goccio d’olio prima della cottura. Far cuocere per 10 minuti a 200° girando il tutto a metà cottura.

Alici fritte

Ingredienti:

250 gr alici fresche

q.b. farina 00

q.b. sale fino

10 puff di olio

Preparazione:

Per prima cosa si procede alla pulizia delle alici che vanno private della testa e delle interiora. Effettuata l’operazione si lasciano colare in modo che perdano l’acqua. Intanto si prepara un sacchetto per alimenti con la farina nel quale andranno messe le alici in modo che prendano l’impanatura. Meglio spruzzare due puff di olio sul cestello in modo che non si attacchino al fondo e poi si possono sistemare le alici ben separate tra loro.

Ancora qualche puff di olio sul pesce e poi si aziona la friggitrice ad aria. Si imposta la temperatura di 200° e si lasciano cuocere per circa 6-7 minuti. Non è necessario girarle in quanto la cottura ad aria è uniforme. Quando risultano dorate sono pronte da servire, non prima di averle salate e decorate con del limone.

Crocchette di funghi

Ingredienti per l’impasto:

cipolla 1/4

funghi porcini 100 g

burro 20 gr

farina 1 cucchiaio e ½ abbondante

latte 500 ml

sale e pepe

noce moscata

prezzemolo fresco tritato a piacere.

Ingredienti per l’impanatura:

pan grattato 50 gr

olio extra vergine di oliva 2 cucchiai

Preparazione

Tagliare molto fini cipolla e funghi e farli soffriggere con il burro in padella. Aggiungere la farina mescolando bene e riscaldare a parte il latte per poi unirlo al composto lentamente in modo che non si formino grumi. Aggiungere pepe, sale, noce moscata e prezzemolo. Quando il tutto è omogeneo si versa il composto in una ciotola e si lascia raffreddare, prima a temperatura ambiente e poi in frigo per 2 ore. Intanto si procede con l’impanatura mischiando pangrattato e olio. Con l’impasto di funghi freddo si preparano delle palline e si passano nel pangrattato. Quando sono tutte pronte si immergono nella friggitrice ad aria e si lasciano cuocere per circa 8 minuti a 200°.

Ciambellone cioccolato e pere

Pensavate che i dolci fossero esclusi dal potenziale offerto dalle friggitrice ad aria? Vi sbagliavate, ed ecco di seguito un esempio:

Ingredienti:

3uova

100 gr zucchero semolato

100 gr philadelphia

60 ml latte

40 ml olio di semi

100 gr gocce di cioccolato

200 gr farina 00

20 gr cacao amaro

100 gr cioccolato fondente

1pera

16 gr lievito in polvere per dolci

Preparazione:

In una ciotola unire le uova intere e lo zucchero e con le fruste elettriche montare a neve. Unire poi a filo olio e latte, abbassando la velocità dell’elettrodomestico. A seguire unire il formaggio spalmabile aumentando nuovamente la velocità. Aggiungere cacao amaro, farina e lievito.

Sbucciare la pera e tagliarla a tocchetti così come il cioccolato fondente e poi inserirli nel composto mescolando bene. A questo punto versare l’impasto in uno stampo da 22 cm di diametro che stia all’interno della friggitrice ad aria e livellarlo. Posizionare lo stampo sul cestello e far cuocere per 25 minuti a 160°, controllando la cottura con uno stecchino di legno.

Pizza

E sì, proprio così, concludiamo questa breve carrellata di ricette per friggitrice ad aria con la pizza. Non ve lo aspettavate? Provate perché ne sarete davvero entusiasti. Ovviamente per questa realizzazione servirà una friggitrice ad aria molto capiente se vorrete una pizza dal diametro a cui siete abituati, altrimenti dovrete uniformare il diametro della massa a quello della friggitrice che vi ritrovate.

Ingredienti:

400 gr farina

Mezza bustina lievito di birra secco

Zucchero 2 cucchiaini

Acqua tiepida 240 ml

Preparazione:

Versare in un’ampia ciotola la farina e la mezza bustina di lievito di birra. Aggiungere anche i due cucchiaini di zucchero e mescolare bene affinché il composto risulti omogeneo. Lentamente a filo va poi aggiunta l’acqua tiepida e prima di versarla tutta includere due cucchiaini di olio e due di sale.

Lasciare riposare il preparato coperto per almeno due ore in modo che avvenga la lievitazione e il composto raddoppi il suo volume iniziale. Ungere una teglia e quando è il momento stendere l’impasto. Condire a piacere con pomodoro, mozzarella, olio, sale, origano ed altri ingredienti. Per avere una pizza gustosa e ben cotta occorreranno circa 20 minuti di cottura all’interno della friggitrice ad aria.

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Informativa cookie se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Informativa cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi