Oggi parliamo di un primo antico dal sapore rustico di una pasta molto particolare come sono i cavatelli, legata ad uno dei legumi più buoni e saporiti: i fagioli.

Capunti cavatelli

Ingredienti

400 g di cavatelli
300 g di fagioli
50 g di lardo
2 cipolle
1 gambo di sedano
1 dado da brodo
1 pomodoro rosso
prezzemolo
Sale e Pepe Q.B.

Preparazione

  • Lasciare a bagno i fagioli per almeno 12 ore, poi cuocerli in una pentola con un pò d’acqua con il dado, il gambo di sedano spezzettato, una cipolla affettata, un pizzico di sale, il pomodoro tagliato a pezzi e quattro cucchiai d’olio d’oliva.
  • Lasciare bollire per circa un’ora e mezza a fuoco lento, rigirando più volte ed aggiungendo acqua calda se tende ad asciugarsi.
  • Preparare a parte un soffritto con l’altra cipolla tritata, il lardo e qualche foglia di prezzemolo e lasciate rosolare per alcuni minuti.
  • Nel frattempo bollire i cavatelli in acqua salata.
  • Quando i cavatelli hanno raggiunto la cottura scolateli ed aggiungere il soffritto ed i fagioli.
  • Mescolare il tutto e servire subito, versando un pò di olio extravergine d’ oliva su ogni porzione.

Buon appetito!