Le cartellate sono uno di quei dolci che ho mangiato solo da bambino, quando passavo molte delle mie giornate natalizie da mia nonna, che in quei giorni di festa trasformava la sua casa in una fabbrica di dolci in piena regola.

Cartellate pugliesi

Ingredienti

1 kg. di farina
3 uova
100 gr. d’ olio extra vergine d’ oliva
250 cl. di vino bianco
e vin cotto quanto basta

Preparazione

Impastate la farina con le uova, olio e vino quanto basta per avere un impasto omogeneo. Stendere la sfoglia molto sottile poi, con la rotella dentata ricavare delle strisce larghe circa 5 cm. e lunghe circa 50 cm. piegare a metà le strisce ricavate arrotolarle e ogni tanto pizzicarle per unirle tra loro cosi da ottenere una rotella.
Lasciatele asciugare 24 ore poi friggerle in olio bollente.
Versare in una padella il vin cotto quando diventa caldo immergeterci le rotelle una alla volta e tirarle fuori dopo pochi minuti.
Posatele su di un vassoio e mangiatele perchè sono buone.

Buon appetito!