Biscotti ipocalorici fatti in casa

Fare i biscotti ipocalorici in casa si può! E non è neanche così difficile come pensi. Una soluzione buona e pratica per dar vita a spuntini leggeri e homemade, da portare dove vuoi e tenere a bada la fame senza sensi di colpa. Potrai mangiarli a colazione, insieme a una bella tazza di the, o a merenda accompagnandoli a una sana spremuta d’arancia.

Gli ingredienti che andrai ad utilizzare saranno pochi, niente burro e niente uova, per limitare al massimo i grassi. Ovviamente, la ricetta qua proposta è quella base, ma potrai modificarla aggiungendo ad esempio, del cacao o dei frutti rossi.

Ricetta per biscotti light fai da te

Arriviamo alla parte pratica ed impariamo a realizzare una merenda sana e leggera. La bassa percentuale di zucchero utilizzata rende questa ricetta ancora più fit, ma ugualmente gustosa. Questa ricetta, in particolare, è quella per preparare i biscotti vegan con uvetta e fiocchi di avena.

Ingredienti

  • 200 grammi di farina integrale o semi-integrale.
  • 100 grammi di fiocchi d’avena
  • 100 grammi di uvetta.
  • 50 grammi di latte di mandorla o qualsiasi altro latte vegetale (in alternativa, se ti piace puoi utilizzare il latte scremato).
  • 50 grammi di olio di semi.
  • Un cucchiaio di lievito per dolci bio.

Queste porzioni sono indicate per la preparazione di 20 biscotti.

Preparazione

Pre-riscalta il forno impostandolo a 170°. Prima di iniziare la preparazione dei biscotti, lascia l’uvetta in ammollo nell’acqua per circa 10 minuti. Intanto, in una ciotola mischia l’olio e il latte, aggiungi la farina setacciata, i fiocchi d’avena (prendi quelli piccoli), l’uvetta ben strizzata e il lievito. Mescola tutto bene e se vedi che l’impasto risulta asciutto, aggiungi ancora latte fino ad ottenere una consistenza morbida ed omogenea. Al contrario, se ti sembra troppo liquido aggiungi della farina. Ora separa l’impasto in tante piccole palline, schiacciale e dagli la forma di un biscotto. Ora ricopri una teglia di carta da forno e ponici sopra i tuoi biscotti. Inforna per circa 20 minuti.

Voilà! I tuoi biscotti sono pronti per essere mangiati. Per conservarli al meglio riponili in una latta con chiusura ermetica o un barattolo di vetro con tappo a vite. Se vuoi una versione più golosa, aggiungi all’impasto delle scaglie di cocco o di cioccolato fondente.

Alternative gustose

Ecco alcune alternative alla ricetta proposta sopra. Puoi preparare dei biscotti light alla lavanda, che oltre ad essere vegani sono anche senza glutine. Utilizza la farina di riso o di mandorle in alternativa a quella integrale e aggiungi all’impasto 1 cucchiaio di Lavanda. Oppure, puoi farli al cioccolato, utilizzando del cacao amaro. Se pensi che il gusto finale non sia abbastanza dolce, addolcisci con della stevia o del miele.

Altra alternativa gustosa sono i biscotti mela e cannella, ti basterà aggiungere all’impasto dei pezzetti di mela e un po’ di cannella, Occhio a non esagerare con quest’ultima o otterrai un sapore altamente speziato. Invece della cannella puoi anche utilizzare la curcuma, o per un sapore più frizzante, un po’ di zenzero. Infine, puoi realizzare dei biscotti di pasta frolla con la marmellata. Assicurati solo che la marmellata sia il più naturale possibile e non contenga zuccheri aggiunti.

Se invece stai cercando delle soluzioni alternative per merende sane e leggere, da consumare a casa o portare sempre con te, ti consiglio di dare un’occhiata a questo articolo: “Spuntini sani e leggeri”, dove troverai valide alternative per le tue merende quotidiane.

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Informativa cookie se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Informativa cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi